Book – Sara Maccabruni

Sara Maccabruni, un giorno come modella, nella sua spontaneità e freschezza. Scatti realizzati da Massimo Avenali (FocusArt) lunga la costa abruzzese tra trabocchi e scorci di mare.

Book – Cristina Mosca / Con la pelle ascolto

Un set fotografico in esterna per la scrittrice abruzzese Cristina Mosca, tra la pineta e il mare della Torre del Cerrano, per il promo legato alla sua ultima opera “Con la pelle ascolto” edita da Ianieri Edizioni. Gli scatti sono ideati e realizzati dal fotografo Massimo Avenali (FocusArt).

Wedding – Best of / FocusArt

Alcuni degli scatti migliori realizzati da Massimo Avenali ed Emilio Maggi come FocusArt nel corso degli anni. Dagli attimi rubati, all’istinto fotografico, alla scena studiata per rendere il momento in modo particolare. Attraverso due obiettivi la capacità di cogliere l’essenza del giorno del matrimonio.

Per info e prenotare il servizio www.focusart.itfocusart@focusart.it – 377.4437175 – 334.2984029

Read More

Book – Annabella Di Zio / Jazz Concept

In un pomeriggio di aprile, gli scatti effettuati dal fotografo Massimo Avenali (FocusArt) per Annabella Di Zio, insegnante della scuola di danza Jazz Concept. Immagini realizzate per un lavoro rivolto alla preparazione dello spettacolo portato in scena a fine corso.

Book – Silvia Carota & Daniel La Penna

Un lavoro in sala pose dedicato agli scatti che faranno da cornice alla serie di spettacoli che i danzatori e insegnanti Silvia Carota e Daniel La Penna, porteranno in scena in un tour asiatico a dicembre 2018. Foto realizzate da Emilio Maggi e Massimo Avenali nella sala pose di via Verrotti a Montesilvano, Pescara.

Fr/a\zioni – Foto, danza, musica

INAUGURAZIONE:
SABATO 7 APRILE ORE 18 la mostra fotografica verrà inaugurata con una performance di danza curata dal danzatore e coreografo JONATHAN TABACCHIERA che porterà ad esibirsi gli allievi del Liceo Coreutico F. Filelfo di Tolentino, il movimento si fonde quindi con le immagini in un progetto offerto al pubblico unicamente nel giorno dell’inaugurazione. A legare musicalmente il tutto, la musica live di SHE SAID, le sonorità elettroniche come i mossi realizzati fotograficamente si insinuano nei sensi, teatro la stessa sala che accoglie le immagini esposte come scenario e contenitore che fonde movimento, suoni e attimi fermati in una diluizione temporale.

Read More